Archive for febbraio 2013

Lavorare sui permessi

Per educare un cucciolo, ma anche un cane adulto, è importante affrontare 3 fasi: focalizzazione, permessi e allineamento.

Focalizzare significa portare l’attenzione del cane nei confronti del proprietario in modo da aumentare la qualità della relazione con il risultato che il cane ci ascolta di più.

I permessi sono attività educative che mirano a trasformare il P.O. (Pet Owner/proprietario) da semplice compagno a 2 zampe a mediatore nei confronti del mondo circostante. Sono attività che fanno si che il cane prenda in considerazione il P.O. per le proprie scelte nel mondo.

L‘allineamento porta la relazione, e quindi P.o. e cane sulla stessa lunghezza d’onda.

Oggi mi soffermerò a parlare dei permessi:

CIOTOLA
Insegnare al cane l’autocontrollo di fronte al cibo/ciotola. Non è il semplice SEDUTO FERMO fatto sotto il controllo del P.O., dato al cane prima di avvicinarsi alla ciotola, ma consiste nell’insegnare al cane di aspettare tranquillamente il momento del pasto senza troppa esuberanza o aspettativa. Il rituale agapico (del pasto) è per il cane un importante momento della giornata. Come spesso accade è anche uno dei soli momenti in cui il cane fa qualcosa di diverso che dormire nella sua cuccia, perciò è molto importante gestire questo rituale nel modo più corretto possibile.
Se il cane si agita mentre prepariamo la sua ciotola, cerchiamo di ignorare il suo comportamento e aspettiamo qualche minuto prima di apoggiare la ciotola a terra.

ATTRAVERSAMENTO SOGLIE
L’attraversamento di porte/soglie/spazi per il cane risulta essere molto importante, e per questo motivo il P.O. deve saper gestire correttamente alcune attività evolutive.
il P.O affronterà l’attraversamento della soglia solo quando il cane si sarà tranquillizzato. Se il cane infila la testa nella fessura della porta il PO dovrà chiudere la stessa e non lasciar passare il cane.

cane_mangia

STAGE 2013: IL RICHIAMO

stage richiamo marzo 2013

Il richiamo è uno dei problemi maggiori che i proprietari di cani si trovano ad affrontare e per questo motivo i cani vengono liberati pochissime volte con la conseguenza che il cane tenderà, una volta acquisita la libertà sperata, di tardare a rientrare e il proprietario sarà poi costretto a “doverlo acchiappare”.

Lo stage tratterà il richiamo: come insegnarlo, quali esercizi possono servire a rinforzare il richiamo, quali tecniche è giusto usare e quali trucchi posso adoperare per riuscire a gestire il mio cane in tutte le occasioni in cui sia necessario liberarlo dal guinzaglio…

Lo stage si svolgerà DOMENICA 10 MARZO a Villorba (Treviso)
presso il centro cinofilo DENEBYSTAR

– via Silvio Marsoni –

a partire dalle ore 9.00 alle ore 12.00
(a seguire un gratuito rinfresco).

Numero max 6 cani
Prenotazioni entro il 3 marzo 2012

Costo 35€ a binomio – 10€ come uditore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: